Comunicazione

Chiudi

Farina

Farine di Grano Duro Senatore Cappelli e Farine di Grano Duro Saragolla

Farina di Grano Senatore Cappelli

Grano Duro Senatore Cappelli, è una varietà di grano duro selezionata nel 1915 a Foggia dal genetista Nazareno Strampelli. Il nome però è un omaggio a Raffaele Cappelli, Senatore del Regno d’Italia, che nei primi anni del 1900 fu autore della prima riforma agraria nonchè diffusore di questa pregiata varietà.

Storia

Per tantissimi anni questa tipologia di grano, caratterizzato da una spiga molto alta, tardivo e suscettibile all’allettamento, è stata coltivata in tutta l’Italia meridionale grazie all’eccellente qualità della sua semola.
Dopo la Seconda Guerra Mondiale questo grano fu sostituito da altre varietà ottenute però da mutazioni genetiche che consentivano di evitare il rischio dell’allattemento e quindi della perdita del raccolto e davano rese produttive maggiori ma meno pregiate.
Noi di Donna Oleria abbiamo deciso di recuperare questa varietà di grano non geneticamente modificato ma che è alla base del patrimonio genetico di tutte le moderne cultivar di grano duro.

Proprietà

La farina di grano duro Senatore Cappelli ha caratteristiche organolettiche eccezionali, essa conferisce un sapore e un profumo inconfondibile a pasta, pane, friselle, pizze ed anche alcune tipologie di dolci (biscotti, crostate).
Le proprietà salutistiche sono innumerevoli. Poichè durante la lavorazione il chicco mantiene il germe di grano, la farina ottenuta è ricca di vitamina E, di proteine, aminoacidi, minerali e di grassi insaturi, molti dei quali hanno attività antiossidanti. È estremamente digeribile e naturalmente povera di glutine tanto da essere indicata nelle diete di persone intolleranti a questo elemento (non per i celiaci).

 

 

 

Scrivi quello che cerchi nella casella sottostante e premi Invio